Skip to content

Testimonianze

Queste sono le opinioni reali dei clienti del Laboratorio del Sarto.

Siamo fieri di potertele mostrare e grati per le belle parole spese.

La nostra vera soddisfazione è il successo del nostro cliente!

Matteo – Ragdoll del Cerano

RAGDOLL PER AMORE!

Allevare Gatti Ragdoll non è un semplice passatempo.
Lo sanno bene i nostri amici di Ragdoll del Cerano, una Azienda a conduzione familiare di allevamento Ragdoll, una fra le più longeve d’Italia.

Se la tua passione sono i Gatti Ragdoll e decidi di allevarli, stai semplicemente decidendo di dedicare tutta la tua vita a questi simpatici musini: non ci sono pause, ferie, stanchezza e men che meno riposo; i gatti vivono con te, giocano con te (notte e giorno!) ed hanno bisogno di amore.

E non solo.

Ci sono regole infinite e dispendiose per avere i permessi, come le rigide regole statali.Devi stare molto attento a preservare la purezza della razza Ragdoll.

E devi confrontarti costantemente con il pregiudizio delle persone, che temono di non avere dei veri purosangue o di spendere troppo…

…e tutto questo risulta ancora più difficile perché allevare Gatti Ragdoll non è produrre merce: i gatti fanno parte della famiglia!

Quando i Sarti hanno conosciuto Michela Furrer e Matteo Prime Primitivi si è palesato subito un aspetto: per loro i Ragdoll sono prima di tutto passione. Al secondo posto sono amore incondizionato. E solo al terzo posto sono un lavoro!

Comprensibilmente,nutrivano diversi timori a mettere il proprio business in mano ad un’agenzia.
Temevano che tutto potesse essere snaturato. Che i Ragdoll fossero ridotti a merce, nulla più.

Ma questi timori sono stati tutti eliminati dall’applicazione certosina del METODO de I Sarti del Web: l’unico metodo che ti permette di delegare il Marketing senza snaturare il tuo lavoro!

Ora tutta la famiglia di Ragdoll del Cerano si sente al sicuro e può dedicarsi al 100% ai tanti gattini, consapevole che la collaborazione con i Sarti non porterà mai a trattare i cuccioli come merce senza vita!

Chiunque ami il proprio lavoro teme di “rovinarlo” affidandosi ad agenzie che offrono servizi “copia/incolla”.

E personalmente trovo più che giustificato questo timore.

Se anche tu vuoi promuovere il tuo lavoro senza che snaturarlo, il METODO Sarti del Web fa per te.

Ti basta cliccare qui e richiedere la tua Consulenza con il Tutor dedicato!

Il Sarto

Continua

Claudia – Pets4Cats

Claudia è una donna forte, determinata e dall’intelligenza sopraffina.

Con una passione assolutamente smisurata per i gatti. In particolare per i Ragdoll purosangue, che alleva. Gatti speciali, con pedigree pazzeschi, di sangue nobile, che solo pochissime persone al Mondo hanno l’onore di poter allevare.

Qualche anno fa Claudia, insieme al suo compagno Fabio, ha deciso che non bastava dare ai suoi gatti cure amorevoli e cibo di alta qualità. Doveva anche dar loro la possibilità di avere un ambiente stimolate, sicuro e capace di fargli fare la necessaria ginnastica giornaliera per essere sempre in forma.Ovvero: doveva avere la casa piena di tiragraffi (oltre che di frotte di gatti meravigliosi).

Quello che le era chiaro è che i Tiragraffi in commercio non sono assolutamente utili al loro scopo. Sono fragili, instabili e molto spesso prodotti con materiali potenzialmente tossici per i gatti.

Lo so, può sembrare assurdo, e posso assicurarti che quando Claudia mi ha raccontato tutto questo, nell’immediato faticavo a crederci.

Invece è tutto vero.

Così Claudia ha cercato in commercio Tiragraffi che facessero al caso suo. E, come potrai immaginare, non ne ha trovati. Ha trovato solo cinesate di bassa lega.

La logica del profitto a sostituire la qualità ha permesso ad aziende di dubbio gusto di mettere in commercio prodotti per gatti che, a fronte di una spesa ridotta, portano la maggior parte delle persone a mettersi in casa oggetti che nel giro di pochi mesi si distruggono e, nel frattempo, sono anche pericolosi.

Però Claudia non si è persa d’animo.

Ha iniziato a fare ricerche, insieme a Fabio, ed ha scovato tutti i materiali adatti per potersi costruire i Tiragraffi da sola. Dal legno ed i tessuti alle corde, fino alle colle ed alle vernici: tutto resistente, certificato e adatto agli animali. E soprattutto ha iniziato a progettare Tiragraffi solidi ed esteticamente molto belli, di design.

Così, nel 2014, ha costruito il suo primo Tiragraffi.

Lo ha fatto per sé, per i suoi gatti.

Solo che poi amici e conoscenti hanno iniziato a vedere che capolavoro aveva costruito.

Hanno iniziato a volerlo per i loro gatti.

E Claudia così ha iniziato a produrli e metterli in commercio. Un po’ per gioco, un po’ per sfida.

E sempre più persone, nel corso del tempo, hanno iniziato a richiederne. A volerne almeno uno in casa.

A quel punto cosa poteva fare se non pensare di promuoversi sul web?

Solo che… Claudia ha un’intelligenza sopraffina. E fortunatamente le è stato chiaro fin da subito che avrebbe potuto inciampare nelle belle parole di una Web Agency Fuffa e rimetterci tempo e denaro.

Ha atteso e non le è mancato un colpo di fortuna.

Ora il suo business sta crescendo velocemente e sono certo che sentirai parlare molto di lei e dei suoi fantastici Aristograffi.

Ora voglio farti una domanda: quale pensi che sia la differenza tra te e Claudia?

Se sei un tipo sveglio, con una buona idea e delle energie da spendere, l’unica differenza è… una telefonata.

Ti basta cliccare qui per prenotare anche tu la telefonata con il tuo Tutor e scoprire in che modo il METODO Sarti del Web può far crescere e prosperare il tuo Business… e cambiarti radicalmente la vita!

Il Sarto

Continua

Maurizio – MZ Parrucchieri

ANCHE L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

Un professionista di Immagine come Maurizio Zucchini non poteva accontentarsi di un’immagine Web qualunque.

Fino a qualche tempo fa poteva bastargli un’agenzia che facesse un lavoro superficiale, ma col tempo (e con l’esperienza) si è reso conto che il Sito, così come la Pagina Social, sono proprio come un taglio di capelli: non basta copiarne uno da una rivista perché stia bene su qualunque volto.

Ogni taglio deve essere rimodellato e calibrato per sposarsi al meglio con il volto di chi lo indossa.

Come un abito su misura.

Quindi Maurizio ha scelto i Sarti del Web per ricostruire la sua Immagine su Web e quella dei suoi tre Saloni di Bellezza.

Ed ha trovato nei Sarti tutto quello che poteva servirgli: competenza, professionalità e la capacità di disegnare sulle sue esigenze ogni azione.

Così, come sceglie i suoi collaboratori con attenzione perché vuole solo i migliori, ha scelto il Metodo Sarti del Web per la gestione degli strumenti di Marketing.

Ora sono guai per la sua concorrenza!

Tu che fai? Ti accontenti di un taglio di capelli qualunque o vuoi che la tua immagine sia sempre al top?

Se fai parte di quel gruppo di persone che ha capito che l’Immagine Web è una faccenda seria, se pensi sia il momento giusto per la tua attività per fare un salto di qualità, clicca qui: verrai contattato dal tuo Tutor ed insieme valuterete se anche per te è davvero il momento di un nuovo taglio di capelli!

Il Sarto

Continua

Chiara – The Sign Gioielli

Gioielli fatti con il suono della voce.

Ora prova ad immaginare cosa può voler dire quando ti viene proposto di creare un sistema di Marketing
Sartoriale per un’azienda che produce Gioielli con il Suono.

Il Laboratorio dei Sarti è letteralmente impazzito!

Quando Chiara e Manuel mi hanno chiesto di prendere in mano le redini delle loro comunicazioni Social e
ne ho parlato con il mio Team ho capito subito che questi due ragazzi meritavano il meglio!

La loro idea non è semplicemente innovativa.

Come quello che vendono non è semplicemente un gioiello.

The Sign è davvero una bellissima sfida.

Muoversi nel mondo del commercio della gioielleria non è certamente facile: la concorrenza è enorme, ha
spesso budget da capogiro e nomi altisonanti a fare da testimonial.

La cosa che mi è piaciuta di più di Chiara e Manuel è la loro determinazione. Vogliono farsi un nome e per
questo hanno scelto di essere seguiti ed accompagnati nel loro percorso di crescita aziendale dai Sarti.

Ed il Laboratorio dei Sarti del Web non si lascia certo scappare l’occasione di promuovere un prodotto così
unico, differenziato ed emotivamente coinvolgente!

Sono certo che sentirai parlare di TheSign e… magari indosserai un loro gioiello.

Nel frattempo chiediti: cosa ha di particolare, unico e differenziante la tua attività?

Credimi, c’è sempre una nicchia di mercato che aspetta di comprare da te. Devi solo sapere come
raggiungerla. Clicca qui e prenota la chiamata con il tuo Tutor… potresti avere anche tu dei
“gioielli unici” che il mercato ancora non conosce!

Il Sarto

Continua

S. Gelao – Scriptorium Amanuense

Sito Web
Ogni azienda ha il suo “cliente strano”.

Quello che di primo impatto è sembrato folle.

E che poi si è rivelato davvero folle, ma con un’idea imprenditoriale potente e strutturata.

Il mio è senza dubbio Stefano Gelao di Scritto a Mano – Scriptorium Amanuense.

È “strano” per una serie di motivi: innanzitutto produce interamente a mano pergamene esattamente come si faceva secoli fa. E poi perché lo fa in una originalissima chiave moderna.

Stefano ha una storia davvero particolare e vale la pena raccontarla.

Stefano ha sempre voluto fare l’amanuense. Fin da piccolo disegnava mappe del tesoro, scriveva “pergamene”, si appassionava delle storie del passato. E da grandicello aveva tentato di far diventare questa passione il suo mestiere.

Ovviamente ha fatto proprio come si faceva una volta: è andato a bottega.

Ed il suo Maestro aveva subito riconosciuto una sua naturale abilità in quello strano mestiere.

Solo che c’era un problema ENORME.

Stefano è mancino.

Può sembrare una banalità, ma se vuoi fare l’Amanuense essere mancino è un problema serio: l’inchiostro ci mette una vita ad asciugarsi e passandoci sopra con la mano lo rovini per sempre.

Quindi il suo “maestro”, pur riconoscendo le sue doti, ha preferito allontanarlo dal mestiere dicendogli, con pochi giri di parole, che non aveva futuro in quel campo.

A dirla tutta gli disse cose molto più brutte, quel genere di cose che ti spezzano le gambe.

Così per molti anni Stefano ha tenuto il suo sogno nel cassetto e si è dedicato ad altro.

Ma si sa, i grandi sogni non ci stanno nei piccoli cassetti della vita.

Quel sogno continuava a premere per uscire. Non gli stava bene starsene chiuso lì dentro a fare la muffa.

Nel frattempo le cose a Stefano non stavano andando esattamente bene. Nemmeno un po’.

Il suo lavoro non gli piace. La sua vita gli sta stretta.

Poi, nel giro di pochi mesi, gli crolla tutto addosso come una valanga di melma.

Prima perde il lavoro.

Poi perde una relazione ventennale.

E, come non bastasse, perde la sua cagnolina, ultima compagna di vita. Avvelenata da qualche bastardo.

E si trova completamente solo, senza nemmeno più voglia di combattere per avere una vita decente.

Se senti Stefano mentre ti racconta la sua storia, credimi, ti si spezza il cuore.

Quando la vita ti mette di fronte a prospettive così nefaste, ha due strade: soccombere o rimboccarti le maniche.

Stefano ha scelto la seconda. Non deve essere stato facile e può sembrare impossibile comprendere da dove abbia preso l’energia per ricominciare.

La risposta però c’è ed è semplicissima: Stefano ha trovato la sua energia aprendo il cassetto dei sogni e lasciando uscire quello più importante.

Stefano ha fatto quello che ogni buon imprenditore fa quando decide di lanciarsi in un nuovo business: ha iniziato a sognare in grande.

Ha deciso che avrebbe preso il suo sogno e non solo ne avrebbe fatto un lavoro: avrebbe portato la sua arte a tutto il mondo, facendosi riconoscere come un’autorità del settore.

Un grande sogno.

Specialmente per un mancino che non dovrebbe assolutamente fare l’amanuense.

Quando sogni in grande, puoi fare cose incredibili. Se il tuo sogno è forte e tu sei determinato, nulla può fermarti.

Stefano ha letteralmente girato il Mondo a testa in giù.

Ha iniziato a scrivere le sue pergamene girando il foglio, davvero, a testa in giù. È difficile da spiegare, dovresti vederlo. Non a specchio come faceva un grande mancino della storia, Leonardo da Vinci. Proprio a testa in giù. È davvero affascinante.

Il suo sogno aveva però un limite importante: quanto mercato c’è in questo settore? Quante persone comprano costose pergamene vergate a mano con pazienza e precisione?

Come si fa a fare incassi da capogiro con un prodotto di questo tipo?

Fortunatamente Stefano ha capito molto presto che la formula magica del successo si trova sul Web. E, bravo lui, ha capito che per quanto sia magica, ha bisogno di qualcuno che sia assolutamente preparato e preciso per farla funzionare a dovere.

Così ha scelto di affidarsi ai Sarti del Web.

Devo confessarti che inizialmente non è stato esattamente facile capire come essere utili a Stefano ed al suo Scriptorium.

Stefano chiedeva al Laboratorio dei Sarti di dargli una mano non semplicemente a vendere bene i suoi lavori, ma a far diventare lui ed il suo Scriptorium un’eccellenza riconosciuta a livello mondiale.

Si sa che gli artisti sono un po’ strambi, ma questo sembrava proprio fuori di testa.

Però al Sarto piacciono le sfide. Ed allora ho accettato.

Il Laboratorio ha dovuto fare un’immensa opera di ricerca. C’è voluto molto tempo e, non te lo nascondo, una certa fatica.

Costruire un Piano Marketing Sartoriale per un Amanuense di Recanati non è cosa di tutti i giorni.

Come sono andate le cose puoi sentirlo dalle parole di Stefano.

Ora la sua pagina Facebook è fra le prime pagine Calligrafiche più frequentate. Al Mondo.

I suoi lavori sono stati pubblicati di recente sulla più importante rivista specialistica americana.

Uno dei mostri sacri della Calligrafia gli invia i complimenti per i suoi lavori.

E qualche tempo fa persino Bryan May dai Queen gli ha telefonato per dirgli che è rimasto colpito da una sua pergamena!

E Non vi dico nulla delle prospettive che gli si sono aperte per il prossimo futuro, perché non ci credereste!

Ora voglio essere molto schietto con te: quando sento dire da qualcuno “il mio settore è differente” oppure “con i miei clienti il marketing non funziona” o, ancora peggio “il mio prodotto è di nicchia, non lo vendi col web ma col passaparola”… beh, mi girano i chitarrini.

Non ci sono settori differenti.

Non ci sono clienti difficili.

Non ci sono nicchie segrete e irraggiungibili.

Ci sono imprenditori che hanno voglia di far esplodere il loro business e imprenditori che preferiscono lagnarsi e dare la colpa delle loro difficoltà al governo, alla concorrenza cinese, ad amazon.

La realtà è una e una sola: vuoi diventare un leader del tuo settore e macinare soldi a palate?

Devi mettere tutto te stesso, dedicare anima e corpo al tuo sogno, ed affidarti alle persone giuste perché il tuo Marketing sia performante.

Ovvero: devi affidarti al METODO Sarti del Web: l’unico metodo che ti permette di avere un team di esperti che fa tutto il tuo Marketing, al posto tuo, esattamente come lo faresti tu (dopo anni di studio e applicazione).

Il Sarto

Continua

G. Fabbri – Vroom

C’era una volta un ragazzino che…

Così Gabriele inizia a raccontare di sé. Della sua passione per i motori, per le auto e le moto, che coltiva da sempre, fin da bambino.

Passione che per tanti anni (non tantissimi, eh), è stata “solo” una passione.

Un amore viscerale, il suo.

Il suo sogno? Vivere in mezzo a quei motori. Poterne assaporare forme, diversità, stranezze. Chi l’avrebbe detto che ne avrebbe fatto un lavoro? Di sicuro… lui si!

Quasi tutti i ragazzini degli ultimi cent’anni sono cresciuti con i motori in testa!

Continua a raccontare Gabriele. Il suo mondo, fino a qualche mese fa, era molto diverso.

Non aveva a che fare con auto e moto. Il suo lavoro era ben altro. E, quasi, si stava rassegnando a doversi limitare a seguire la sua passione, come faceva da bambino, guardando il suo sogno da lontano, senza poterlo toccare.

Poi, l’intuizione: c’è un modo per poter avere a che fare con tantissime auto, tutti i giorni, senza dover aprire il più grande e variegato salone auto del mondo?

Gabriele lo ha trovato con l’apertura dell’agenzia Vroom Auto di Rimini

Ma Gabriele non è uno sprovveduto. Non è quel genere di persona che si lancia in un progetto seguendo le sue passioni senza un criterio. Gabriele sa che dovrà essere bravo e preciso con i suoi clienti, ma sa anche che i clienti non arrivano da soli.

Non bussano alla tua porta perché hai un ufficio.

Non acquistano il tuo servizio per il semplice fatto che esiste ed è portato avanti con professionalità e competenza.

Gabriele ha fin da subito ben chiari i suoi obiettivi: essere conosciuto e riconosciuto come un esperto affidabile, come la figura di riferimento per chi, nella sua zona di competenza, debba vendere o acquistare un’auto usata.

Non ha perso tempo.

Consapevole che il suo lavoro necessiti di essere gestito in gran parte sui Social, ha voluto fin da subito affidarsi ad un’Agenzia capace di costruire INSIEME a lui un progetto di comunicazione Social efficace e che potesse aiutarlo a comprendere i meccanismi più oscuri del Web.

Gabriele non nega di aver pensato di poter fare tutto questo da solo. Ci ha anche provato. Ha iniziato a fare ricerche, a studiare… e si è reso conto che usare i Social per lavoro non è esattamente come usarli per passare il tempo, per scambiare battute con gli amici o per postare foto del cagnolino.

Ha capito in brevissimo tempo (bravo Gabriele!) che l’apporto di una squadra di professionisti è l’unico modo possibile per usare i Social per raggiungere i clienti!

Ha quindi cercato qualcuno che potesse considerare non semplicemente come un’azienda da cui acquistare un servizio, ma che si ponesse come un vero e proprio collaboratore interno.

Un Team di esperti a cui riferirsi per ogni necessità, in qualunque momento.

Così si è rivolto ai Sarti del Web. Una scelta azzeccata.

E ti assicuro che Gabriele non è uno che fa poche domande.

Gabriele è curioso e determinato. È energico, ha voglia di imparare e applica con dedizione. Ha chiari i suoi obiettivi e dedica tutto sé stesso per raggiungerli. Gabriele è ambizioso.

Ha intuizione, iniziativa e la giusta umiltà.

È l’imprenditore giusto per poter usufruire al meglio del METODO Sarti del Web (link) perché non si accontenta mai, non si ferma mai. Esattamente come il Laboratorio del Sarto.

La sua passione ora è il suo lavoro. Ora, ogni giorno, vede e tocca decine di mezzi diversi, da bolidi luccicanti a pezzi d’epoca, da moto con motori stellari a vespe restaurate a mano. Ora è proprio come se avesse il più grande e variegato salone auto del mondo, che gestisce dal suo ufficio di Rimini, costruendo con i Sarti del Web i suoi progetti di Marketing.

Gabriele sta viaggiando a gonfie vele verso la realizzazione dei suoi sogni.

Tu potresti essere il prossimo. Clicca qui per prenotare la tua chiamata con il Responsabile Primo Contatto e valutare assieme se il METODO Sarti del Web fa al caso tuo.

E ricorda: il grande pubblico è proprio lì dietro lo schermo! (cit.)

Il Sarto

Continua

C’erano una volta i Sarti … io me li ricordo bene … Mia nonna era sarta. I clienti le portavano quanto di più prezioso avevano: il tessuto da trasformare, da “plasmare”; il suo compito era “far prendere forma”, creando qualcosa di livello più alto. Lei sapeva che quello che faceva non era solo “un lavoro”, era qualcosa di più: aveva a che fare con le aspettative delle persone e anche con le loro emozioni. Come sarta sapeva che non poteva fare tutto da sola. Aveva bisogno della collaborazione del suo cliente per potergli garantire il miglior risultato possibile. Il cliente, quindi, non poteva solo consegnarle il tessuto ma doveva spiegarle perché e per che cosa l’aveva scelto, doveva farsi prendere le misure e andare a provare il capo più volte. E doveva essere in grado di accettare anche qualche critica, se ce ne fosse stato bisogno. Un capo perfetto ha bisogno di una collaborazione perfetta. Nell’abito che veniva consegnato, in quel tessuto trasformato, non c’era solo lavoro: c’era anche conoscenza, esperienza e passione.
Oggi i sarti non esistono quasi più … ma ne esistono di nuovi e diversi che, dall’antico mestiere hanno attinto la dedizione, l’impegno, l’attenzione al cliente, la professionalità. Un’energia inedita per un mondo moderno dominato da nuove parole come internet, social Network, Facebook, Instagram … Sono i Sarti del Web.
Insieme a voi e per voi saranno capaci di dare nuovi spunti alla vostra attività, vi seguiranno passo passo, sarà una collaborazione stretta e proficua, a patto che voi amiate il vostro lavoro almeno quanto loro amano il loro. Energia ed entusiasmo per un concetto di marketing innovativo, in cui la professionalità e l’esperienza sono messe a completo servizio dei clienti. E sapete una cosa? Quando la vostra immagine e la vostra reputazione miglioreranno, quando il vostro brand sarà maggiormente conosciuto, quando arriveranno i primi risultati concreti e tangibili, non ne rimarrete stupiti. La considererete la giusta e normale conseguenza di chi il suo lavoro lo sa fare per davvero. A noi, produttori artigianali di tiragraffi per gatti, è successo tutto questo. Già … perché un abito non è fatto di solo tessuto e un marketing di successo non è solo un collegamento internet.

Quando ho conosciuto i Sarti del Web avevo le idee poco chiare. Cercavo un modo per migliorare la mia pagina, essere più visibile. Sapevo che facebook avrebbe potuto essermi utile, ma pensavo che bastasse fare da sola.
Siccome non stava funzionando come volevo, ho deciso di dare fiducia ai Sarti, onestamente con un po’ di scetticismo.
Non c’è voluto molto a ricredermi. Il loro metodo funziona, ora la mia pagina è seguita, è interessante, i miei clienti sono contenti e posso dire che senza i Sarti oggi venderei molto meno!
E mica è una cosa di tutti i giorni vendere gatti così speciali!

La mia è un’attività strana, una vera sfida per chiunque.
Sono un amanuense che vive di calligrafia nell’epoca della digitalizzazione dei documenti.
Non si può fare “copia incolla” delle soluzioni trovate per altri.
I sarti del web mi hanno costruito davvero un servizio su misura, parametrato sulle mie particolarissime esigenze.
Oggi vivo di arte nell’Italia del 2019 (!!) e vivo meglio di quando ero un programmatore informatico.
Vi basta come certificazione?
Se la risposta è “no”, vi posso dire che da quando mi seguono, grazie alla visibilità ottenuta sui social, sono successe le seguenti cose:
– sono stato contattato dal chitarrista dei Queen
– sono stato pubblicato in una delle maggiori riviste mondiali del mio settore
– ho una delle pagine di calligrafia più visitate al mondo
– ma soprattutto vengo contattato molto più spesso da gente davvero interessata a quel che faccio e a comperare le mie pergamene.
E se ci sono riusciti con me…

Sarà ora che faccia una recensione dopo quasi 3 mesi… Scherzi a parte… avevo appena aperto la mia attività quando ho incontrato I Sarti del Web, appena intendo dire davvero da pochi giorni!
La mia è una attività nuova, nel senso che è nuovo il modo in cui si pone, e si svolge per gran parte su internet.
Viviamo (chi più, chi meno) connessi ad internet, al social, non ce ne accorgiamo ma in molto meno di una generazione (chi ha una 40ina di anni, ed era poco più che adolescente quando internet è diventato cosa comune lo confermerà!), siamo passati dal dover cercare quel che ci serviva (senza avere affatto la certezza di trovarlo!) al… farci trovare da quel che cerchiamo!
Like, tag, hastag, condivisioni, segui… il trucco sta anche in queste parole, di cui tutti conosciamo il significato social ma in quanti sappiamo utilizzarle come dovremmo?
I Sarti del Web lo sa,
Sembra banale, ma… scrivo la stessa frase più volte da me detta al mio interlocutore de I Sarti del Web, che è poi il ragionamento che mi ha fatto scegliere di collaborare con loro: puoi essere il migliore al mondo a fare una certa cosa, ma se non sai comunicare di esserlo farai poca strada.
Ecco, I Sarti del Web, soprattutto per quel che mi riguarda l’ambiente social, che è quello a cui maggiormente mi rivolgo, mi è fondamentale.
lo consiglio semplicemente a tutti coloro che hanno intuito la potenzialità dei social non solo a livello ludico ma non hanno idea di come sfruttarla a proprio vantaggio!

Ho sempre pensato di poter fare tutto da sola, finchè non mi sono resa conto che dovevo organizzarmi meglio, delegare quello che dovevo studiare da zero, o quello che mi annoiava.
I Sarti sono un ottimo supporto organizzativo per la gestione del web, e giuro che potessi tornare indietro affiderei a loro tutto molto prima!

I sarti sono artigiani nel loro mestiere, studiano e sanno cose che noi fruitori del web possiamo solo immaginare. Tattiche psicologiche, parole modi e tempi, tutto studiato, tutto misurato e confezionato per farci ancora più belli di quello che daremo a vedere se decidessimo di fare da soli.

Non serve molto tempo e il tuo sarto diventa il tuo confidente e il tuo miglior amico. Questo non succede sempre in ambito lavorativo, succede solo quando la fiducia viene onorata ed entrambi fanno il loro lavoro, lui, il mio sarto dalla sua fà tanto e fa bene, anche solo nelle telefonate spot che non fanno altro che alimentare le mie idee, che poi rielaboro e gli propino, così che entrambi abbiamo il doppio del lavoro di prima!

Non avevo bisogno di sapere come funzionava facebook, avevo più bisogno di un supporto concreto che mi aiutasse a realizzare le mie idee, perché motivarsi da soli è davvero ardua, se al tuo fianco hai persone capaci l’inventiva, la creatività e le idee saltano fuori senza che tu abbia il tempo di cercarle.